Putin a Macron: "La Russia è pronta a continuare il dialogo con Kiev"
Spread the love

Il presidente russo Vladimir Putin ha dichiarato in una colloquio telefonico con il suo omologo francese Emmanuel Macron che, nonostante l’impreparazione di Kiev per un lavoro serio, la Russia rimane aperta al dialogo.

“Il presidente russo ha spiegato l’approccio fondamentale ai negoziati con i rappresentanti ucraini. In particolare, ha sottolineato che, nonostante l’incoerenza e l’impreparazione di Kiev per un lavoro serio, la Russia è rimasta aperta al dialogo”, ha affermato il Cremlino.

Putin dice a Marcon che i paesi dell’UE ignorano i crimini di guerra commessi dalle forze ucraine. 

“È stato sottolineato che i paesi membri dell’UE ignorano i crimini di guerra commessi dalle forze ucraine. Oltre ai massicci bombardamenti dei villaggi e delle città del Donbass, che uccidono civili pacifici”, ha affermato il servizio stampa presidenziale russo in una nota. La parte russa ha sottolineato che “l’Occidente potrebbe contribuire a porre fine a questi crimini esercitando pressioni sulle autorità di Kiev e interrompendo le forniture di armi all’Ucraina”.

Putin e il suo omologo francese hanno anche discusso della sicurezza alimentare globale. 

Il servizio stampa del Cremlino ha affermato che “la parte francese ha espresso preoccupazione per il problema del mantenimento della sicurezza alimentare globale”. È dovuto in primo luogo alle sanzioni occidentali. 

“In questo contesto Putin ha sottolineato che la situazione in questo campo è stata aggravata in primo luogo dalle sanzioni dei paesi occidentali e ha sottolineato l’importanza di un funzionamento senza ostacoli delle infrastrutture logistiche e di trasporto globali”, ha affermato il Cremlino.

Putin si è congratulato con Macron per la sua vittoria alle recenti elezioni presidenziali. I due leader hanno deciso di continuare i contatti a livelli diversi.

Questa conversazione tra Putin e Macron è stata la prima dopo la rielezione di Macron per un secondo mandato. L’ultima volta Putin e Macron hanno parlato al telefono il 29 marzo. Sabato scorso, il 30 aprile, Macron ha tenuto una conversazione telefonica con il presidente ucraino Vladimir Zelensky.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Segnalaci la tua notizia