Abruzzo, monnezza e affari. D’Amico risponde a Di Matteo con atti in Procura

La tragicomica vicenda del Consorzio dei rifiuti di Grasciano va avanti. E, dopo un periodo lunghissimo, è stato finalmente rotto il silenzio. Almeno da parte di alcuni dei protagonisti. Questa è la volta di Luciano D’Amico, ex presidente di Cirsu che, tirato in ballo dall’attuale presidente Angelo Di Matteo per aver condotto una politica disastrosa […]

Continue Reading