Affari di mafia: il 90% dei beni sequestrati vanno in malora e non arrivano a confisca. Perché?

La più grande campagna nazionale di raccolta firme per introdurre il riutilizzo a fini sociali dei beni confiscati fu fatta nel 1995 dall’associazione Libera ed altri soggetti della rete. Oggi la legge n. 109 del 7 marzo 1996, approvata in tempi record dal parlamento, pare non essere rispettata per via di processi non sempre trasparenti.

Continue Reading