I terremoti del 26 e 30 ottobre hanno deformato un’area di 600 km quadrati

L’analisi dei dati del satellite radar Sentinel 1, elaborate dall’Istituto nazionale di Geofisica e Vulcanologia (Ingv) e dall’Istituto per il rilevamento elettromagnetico dell’ambiente del Consiglio Nazionale delle Ricerche (Irea-Cnr), hanno detto una cosa molto chiara: i terremoti del 26 e del 30 ottobre hanno deformato una zona di 600 chilometri quadrati. 

Continue Reading

Terremoto, nuova scossa: magnitudo 6.5 epicentro tra Norcia e Preci. Video crollo palazzo

La terra è tornata a tremare e, questa volta, in maniera ancora più forte rispetto alle scosse precedenti. Il terremoto alle 7.41 di stamattina è stato di magnitudo 6.1 in Umbria, epicentro tra Norcia, Preci e Castel Sant’Angelo sul Nera. Il terremoto è stato a 10 chilometri di profondità.

Continue Reading