Stalking: minacciava ex moglie. Arrestato.

Notizie

Un uomo di 42 anni, già sottoposto per altri fatti alla misura alternativa dell’affidamento in prova ai servizi sociali, è stato arrestato con l’accusa di stalking dai carabinieri della Stazione di Francavilla al Mare (CH).

Un uomo di 42 anni, già sottoposto per altri fatti alla misura alternativa dell’affidamento in prova ai servizi sociali, è stato arrestato con l’accusa di stalking dai carabinieri della Stazione di Francavilla al Mare (CH), i quali, ieri pomeriggio, hanno eseguito l’ordinanza di misura cautelare agli arresti domiciliari emessa dal Gip del Tribunale di Chieti. L’indagine, svolta durante il mese di luglio, ha infatti permesso di accertare che l’uomo non si era mai rassegnato alla separazione coniugale, avvenuta nel 2012, e aveva iniziato a perseguitare la ex moglie con telefonate ed sms, pedinandola nei suoi spostamenti e spesso minacciandola anche in presenza della loro figlia minore.

Denunciato dalla ex moglie

A sporgere denuncia era stata proprio la donna, stanca dei comportamenti dell’ex marito e preoccupata per la situazione. A seguito dell’attività da indagine svolta dagli uomini dell’ Arma, l’Autorità Giudiziaria ha disposto per lo stalker in due casi il divieto di soggiorno nel comune di residenza della vittima, in un altro caso il divieto ad avvicinarsi ai luoghi frequentati dalla vittima ed in questa ultimo episodio la sua custodia cautelare agli arresti domiciliari. Con questo episodio sale a 8 il numero delle persone denunciate per stalking, dall’inizio dell’anno, dai carabinieri della Compagnia di Chieti.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *