Il presidente dell'Aifa Palù ammette: "Approvato AstraZeneca a condizione di valutare effetti su vaccinazione massiva"

Il presidente dell’AIFA Giorgio Palù, dichiara in maniera inequivocabile che i vaccini sono sperimentali. E ammette, inoltre, che quella in corso è una sperimentazione di massa:

“I paesi hanno approvato il vaccino AstraZeneca a condizione che venissero valutati in corso di vaccinazione massiva gli effetti eventualmente avversi e in continuum i rischi/benefici” spiega Palù a Mezzora in più.

Su AstraZeneca aggiunge: “Diciamo la verità: AstraZeneca non si era presentata con i migliori studi all’inizio, studi che non avevano incluso la popolazione anziana. Per questo, i paesi avevano raccomandato di vaccinare i più giovani. Ricordiamo che questi studi sono in continuo progresso, a mano a mano che la vaccinazione va avanti, è normale rivedere le valutazioni”.

Di Antonio

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *