Luca Romano vive in una Onlus

Zone di Speranza

La Fondazione teatina da sempre impegnata nelle attività di sensibilizzazione verso le tematiche sociali, presenta la terza edizione di “Olimpiadi per la vita”.

La Fondazione Luca Romano Onlus ha presentato la terza edizione delle “olimpiadi per la vita”. Il concorso, rivolto alle scuole di ogni ordine e grado, vuole sensibilizzare i giovani contro l’abuso di alcol e sostanze dopanti e adottare, come richiama il titolo del tema dell’edizione 2012-2013, “sani stili di vita per meravigliose emozioni”. L’attività della Fondazione si riassume nello slogan “Vivere è bello” ed è stata fortemente voluta dal papà di Luca, Antonio, dopo che il proprio figlio, brillante e promettente artista teatino, è prematuramente scomparso a seguito di un tragico incidente stradale causato da un automobilista in stato di ebbrezza. Antonio Romano grazie a questa Fondazione promuove la “Campagna contro l’abuso di alcool”, progetto che si attua in una serie di azioni nel campo della cultura, dell’arte e dello sport. Anche la Provincia di Chieti si è impegnata a supportare alcune delle iniziative della Fondazione tra cui “Punto di incontro” che prevede la creazione di Centri di incontro in tutti i Comuni della Provincia che si renderanno disponibili. 

Le “Olimpiadi” prevedono più sezioni di concorso: poesia, narrativa, grafica, pittura, teatro, fotografia, cortometraggio, musica e canto. Tutti i ragazzi potranno esprimersi attraverso questa opportunità unica e, almeno per una volta, mettere in contatto la propria anima con il mondo.

 

di Antonio Del Furbo

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *