TruCam

Arriva il TruCam, il rilevatore di velocità, di cinture allacciate e di smartphone

Notizie

È finalmente arrivato: ora per gli automobilisti indisciplinati e distratti arriveranno multe salate. In soccorso arriva la tecnologia.

Si tratta di un moderno e sofisticato modello di autovelox in grado di rilevare, oltre all’eccesso di velocità delle auto, anche il guidatore con in mano il telefono. Un apparecchio, insomma, a cui non sfuggirà di rilevare anche se chi guida il veicolo mentre telefona o, peggio ancora, messaggia. E non solo. 

L’autovelox rileverà persino se si viaggia con o senza cinture allacciate.

Il primo apparecchio è già nelle mani dei Vigili urbani di Limena, un comune di 8mila abitanti della provincia di Padova in Veneto. Il TruCam, lautovelox tra i più moderni che riesce a riprendere anche l’abitacolo delle auto, sarà in grado di pizzicare gli automobilisti più indisciplinati. Pochi giorni fa l’amministrazione comunale ha determinato la spesa per l’acquisto del nuovo strumento elettronico: un totale di 19.837 euro per sostituire il più vecchio telelaser, acquistato nel 2005, con il nuovo dispositivo ad alta definizione.

Come funziona il Trucam?

Si tratta di un normale, ma ben più sofisticato telelaser, capace di realizzare video HD e non più solo semplici fotografie.  

Cosa può fare?

Oltre a registrare i limiti di velocità, sarà in grado di scovare anche chi parla al telefono o non indossa le cinture di sicurezza. Tra le sue peculiarità, c’è poi quella di essere in grado di riconoscere il tipo di veicolo in avvicinamento. Si tratta di una soluzione decisamente evoluta in quanto così il TruCam è in grado di comprendere il tipo di limite di velocità differendo tra un’automobile o un mezzo pesante. Inoltre il TruCam è anche capace d’identificare la velocità pressoché di qualsiasi veicolo, fino ad un massimo di 320 Km/h. TruCam funziona in caso di scarsa visibilità e di notte.  

In avvicinamento e in allontanamento

Tra i possibili impieghi del TruCam telelaser c’è la possibilità di funzionare sia se puntato verso un mezzo in avvicinamento che in allontanamento. Si tratta della miglior soluzione per sanzionare quegli automobilisti che si limitano a rallentare nei pressi di un autovelox per poi accelerare subito dopo. 

La privacy

I ricorsi per il TruCam autovelox sono stati tutti respinti. L’utilizzo del telelaser è ufficialmente stato approvato dal Ministero dei Trasporti con decreto del 2011.

Le multe

Il “listino prezzi” è quello previsto dal Codice della Strada proporzionalmente all’entità e al tipo d’infrazione.  

da 41 a 3.287 Euro – eccesso di velocità.

da 80 a 323 Euro – guida senza cintura di sicurezza

da 160 a 646 Euro – guida al cellulare da 168 a 674 Euro – revisione scaduta

da 841 a 3.287 Euro – assicurazione scaduta.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *