"Dobbiamo consegnare le mascherine": gang cilena rubano in casa di due anziani

“Dobbiamo consegnare le mascherine”: gang cilena ruba in casa di due anziani

Notizie Senza categoria

Una gang di cileni rapina un’anziana in casa e, subito dopo, i carabinieri li arrestano. È accaduto a Ostia. I banditi, grazie ai militari, sono stati sottratti alle proteste dei residenti evitando il linciaggio. “Dobbiamo consegnare le mascherine”.

Il fatto è accaduto appena dopo pranzo, intorno alle 14. I tre cileni – appartenenti a una delle bande di sudamericani dell’Idroscalo – hanno convinto una signora anziana a farsi aprire la porta di casa con una scusa. La gang aveva messo a credere alla donna di doverle consegnare delle mascherine. A quel punto i tre hanno aggredito l’anziana per derubarla.

Alla signora sono state portate via 500 euro e alcuni gioielli. Il trambusto è stato subito notato dal vicino di casa che, senza perdere tempo, dà l’allarme al 112. Ad arrivare sul posto i carabinieri del Gruppo Ostia che arrestano immediatamente i tre, cogliendoli sul fatto e di sorpresa.

All’uscita dall’abitazione della donna, i malviventi hanno rischiato il linciaggio della gente che nel frattempo si era radunata in strada. Urla e insulti contro di loro. Poi un applauso alle forze dell’ordine.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *