Quelli che…lanciano l’immondizia dal finestrino. E sono pure svizzeri…

Notizie

A quanto pare alcuni elvetici, appena partono per le vacanze, lasciano a casa anche quel profondo senso civico sbandierato in tutto il mondo.

Sì perché, ad esempio, un’allegra famigliola svizzera è stata sorpresa a lanciare un sacco di immondizia dal loro bel Suv. Avranno pensato: “vabbé, in Italia facciamo un po’ come ci pare, tanto le multe arrivano massimo a mille euro. E, poi, ma chi mai ci beccherà?”.

E, invece, all’allegra e spensierata famigliola di Zurigo, le cose sono andate maluccio. Infatti, mentre con il bel macchinone salivano nei pressi del campo sportivo di Salve, un paesino di cinquemila abitanti in provincia di Lecce, i carabinieri, in pattugliamento in quella zona, hanno notato il Suv con a bordo padre, madre e due figli. A quel punto i militari hanno seguito il mezzo per capire cosa stessero facendo. Un attimo dopo dal finestrino del Suv è spuntato un braccio che ha lanciato il sacco con i rifiuti nel terreno.

Dunque i carabinieri sono intervenuti e hanno multato i coniugi con una sanzione di 200 euro. Una cifra irrisoria, ma che fa cedere il mito svizzero. E poi, francamente, una piccola rivincita nei confronti del rigore elvetico.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *