Sociale: Gatti, 300 mila euro per “Lab(oratori)”

L'indignato


È stato pubblicato oggi sul B.U.R.A.T. l’avviso “LAB (oratori)” volto alla valorizzazione degli Oratori parrocchiali nella Regione Abruzzo, attraverso il riconoscimento della loro funzione sociale ed educativa.

È stato pubblicato oggi sul B.U.R.A.T. l’avviso “LAB (oratori)” volto alla valorizzazione degli Oratori parrocchiali nella Regione Abruzzo, attraverso il riconoscimento della loro funzione sociale ed educativa.

Le risorse finanziarie disponibili ammontano a complessivi 300 mila euro. Possono presentare istanza di partecipazione all’Avviso le Parrocchie della Regione Abruzzo che esplichino la propria azione pastorale attraverso propri oratori, quali poli di aggregazione e centri di attività sociale e culturale. I progetti presentati dovranno riguardare attività culturali o sportive atte a contrastare i fenomeni di emarginazione sociale e di devianza in ambito minorile, rivolti prevalentemente a minori, adolescenti e giovani che risiedano nell’ambito territoriale della Parrocchia. Le domande possono essere inoltrate, con raccomandata A/R e secondo la modulistica prevista dall’Avviso, dal giorno 8 agosto 2013 ed entro il 6 settembre prossimo. «Questo avviso – commenta l’assessore alle Politiche Sociali Paolo Gatti – ha l’intento di valorizzare il ruolo educativo e sociale degli oratori quale luoghi di accoglienza ed aggregazione ed il prezioso contributo da loro prestato nel contrasto all’emarginazione ed al disagio sociale».

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *