Manovra, carcere per chi evade le tasse e obbligo del pos: l’accordo c’è

Il premier Giuseppe Conte e il ministro dell’Economia Roberto Gualtieri, dopo un incontro tra Conte e Di Maio, definiscono positivo il clima.  L’Adnkronos riferisce di un’intesa sui Pos. Il via libera sull’obbligo dei pagamenti, però, arriverà dopo la sforbiciata sulle commissioni bancarie. L’intesa c’è stata anche sull’inasprimento delle pene per il carcere ai grandi evasori.   […]

Continue Reading

Tasse, politica e merendine. E nessuna riforma strutturale

“Dobbiamo andare avanti compatti senza deviazioni dagli obiettivi”. Insomma: nessuno deve prendere iniziative senza prima essere concordate. A dirlo è Luigi Di Maio. E l’ordine riguarda soprattutto la questione tasse. Poi su Facebook aggiunge: “Se questo governo esiste, è perché lo sostiene il Movimento 5 Stelle”. Un messaggio, pare, indirizzato al premier Giuseppe Conte che […]

Continue Reading

Poltrone spartite: ecco la lista dei sottosegretari del Conte bis. I 5stelle fanno il pieno

Sono stati giorni di trattativa serrata ma, alla fine, l’accordo è arrivato. Il governo giallorosso ha incassato ben 52 nomine: 42 sottosegretari e 10 viceministri. I pentastellati fanno il pieno di poltrone, portando a casa 22 sottosegretari e sei viceministri. Ai dem, invece, vanno 18 sottosegretari di Stato e 4 viceministri. Due sottosegretari vanno anche […]

Continue Reading

Diciotti: l’articolo del Codice penale che incastra il governo. E che i 5 stelle boicottano.

Dunque, sul caso Diciotti gli iscritti del Movimento 5 Stelle sono chiamati a votare sulla piattaforma Rousseau per esprimere un loro giudizio sull’autorizzazione a procedere nei confronti di Matteo Salvini. Il ministro dell’Interno è stato indagato dal tribunale dei ministri di Catania che, a sua volta, ha chiesto al Senato l’autorizzazione a procedere nei suoi confronti.

Continue Reading

Carige: Conte e le tre telefonate a Malacalza

Carige: Conte e le tre telefonate a Malacalza. Tre sarebbero state le telefonate intercorse tra Palazzo Chigi e la famiglia Malacalza nei giorni roventi di fine dicembre. Dunque, il premier Conte non avrebbe giocato un ruolo di terzietà sulla vicenda Carige visto che le chiamate sarebbero arrivate a ridosso dell’ultima assemblea dei soci e alla vigilia del commissariamento della Bce.

Continue Reading

Carige: il testo del governo Conte fotocopia di quello del governo Gentiloni

Il testo del decreto Carige, appena stato firmato dal presidente della Repubblica, Sergio Mattarella, è identico a quello al testo del Dl 237/2016, quello approvato dall’allora governo Gentiloni per i salvataggi di Mps, Pop Vicenza e Veneto Banca. La bozza del nuovo decreto, come riferisce il Sole 24 ore, “è identica in ogni dettaglio, dalle regole sulle garanzie […]

Continue Reading