Milano: a Cascina Gobba i rom occupano una strada per spandere panni

Notizie

A Cascina Gobba, periferia Nord-Est di Milano, alcune le famiglie rom hanno preso possesso di una porzione di strada pubblica, trasformandola in casa loro.

Sono sei le roulotte sistemate una dietro l’altra con decine di nomadi che bivaccano su una strada pubblica a due passi dalla moschea abusiva di via Padova 366. Uno spettacolo inquietante dove ci sono galline, immondizia e panni stesi.

Insomma, periferie in mano a clandestini e rom.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *