Radio Regione: l'annuncio su Adecco e altra sede fantasma

Continuiamo a seguire con estrema attenzione la vicenda legata a Radio Regione. Dopo i nostri articoli arrivano interessanti novità.

LEGGI ANCHE:

Gli ex collaboratori di Radio Regione e Radionews24 attendono ancora i pagamenti. E, nonostante questo, Radio Regione continua a cercare altro personale. Le società con cui gli ex collaboratori avevano firmato un contratto sono almeno due: la T.S.M. Srls e la Servizi Market Srls. Società con cui non siamo riusciti a metterci in contatto in quanto non esiste un numero di telefono. Della Servizi Market Srls pare non esserci nemmeno una sede legale visto che a Gallipoli – sede indicata in calce ai contratti di collaborazione – non vi è traccia nemmeno del rappresentante legale, il signor Vincenzo Montinaro.

L’annuncio su Adecco

Insomma, se da un lato c’è chi deve ottenere soldi, dall’altra c’è chi è speranzoso di entrare a far parte di Radio Regione. Sì perché la radio ha pubblicato un annuncio di ricerca personale sul sito della Adecco, la multinazionale di selezione del personale.

Radio Regione – si legge sul sito Adeccoè il primo canale tematico on-demand che opera su tutto il territorio nazionale. Uno spazio esclusivo dove Professionisti e Imprenditori si raccontano”. Ebbene, tra le figure richieste ci sono quelle di: formatori, operatori commerciali, speakers e operatori telefonici. A quanto pare, l’intenzione è quella di ripartire con una struttura simile a quella dell’ormai defunta Radionews24, morta sotto i colpi delle trasmissioni televisive e delle denunce di imprenditori e collaboratori.

La sede fantasma

Siamo venuti a conoscenza del fatto che la sede fornita all’agenzia interinale è quella di Via Santa Maria Ausiliatrice di Frascati. C’è anche un numero civico che omettiamo perché da opportune verifiche a quell’indirizzo dovrebbe risiedere una persona. Tra l’altro all’indirizzo fornito non abbiamo trovato nessuna società. L’immobile indicato al civico di riferimento pare appartenere alla residenza popolare. La Adecco avrà fatto le opportune verifiche prima di pubblicare l’annuncio? Appare quantomeno strano che un fornitore di lavoro temporaneo possa avere accertato sommariamente la situazione dell’azienda che ‘sponsorizza’ per la ricerca di personale.

Il nuovo modulo

La Radio continua oltre che a cercare personale anche a proporre servizi. C’è un nuovo modulo da compilare per coloro che intendono “fare l’intervista”. Altro aspetto sottovalutato per chi accetta l’intervista è quella dei dati personali. Che fine fanno? Nel modulo non risultano essere protetti dalla Legge sulla Privacy. Stessa sorte per tutti gli ex collaboratori che ancora attendono i soldi: all’indomani dei vari servizi che hanno ‘screditato’ la radio, chi tutela la loro immagine?

Per ciò che riguarda Radionews24, nei mesi scorsi sono scomparse le foto dei giornalisti Mentana, Luna e Rossella e le repliche delle loro rubriche. E sono scomparse anche le info nella sezione “Chi siamo”. In queste settimane il link della Radio rimanda direttamente a Italianews24.

Perché chiedere cifre per il video?

La domanda rimasta senza risposta – unitamente a quella dei pagamenti dei collaboratori – è: perché fare un’intervista e richiedere il pagamento nel caso si volesse il video?

Si legge in fondo alla pagina di Radio Regione:

Se vuoi puoi facoltativamente richiedere il tuo Video Social a pagamento in uno dei seguenti formati: Basic – 75€ + IVA , Pro – 95€ + IVA , All Social – 290€ + IVA, Edit Talk Personalizzato – 100€ + iva, RRTS LIGHT – 350€ + Iva, RRTS SMART – 500€ + Iva, RRTS PREMIUM – 650€ + iva”.

Perché l’intervistato non può ottenere la registrazione gratuitamente? E ancora: perché proporre un video per un’intervista e non un semplice file audio gratuito? Potrebbe sembrare quasi che le interviste vengano fatte per indirizzare l’intervistato all’acquisto.

Continuate a seguirci per gli aggiornamenti. Se avete segnalazioni scriveteci.


Di Antonio

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *